Dieta personalizzata

La dieta personalizzata, costruita su misura per te, viene stilata una volta determinato il tuo fabbisogno energetico e chiariti i tuoi obiettivi (traguardi e tempistiche); per una vera personalizzazione è però necessario prendere in considerazione anche gli elementi che caratterizzano te e la tua vita, quali:

– Ambiente/stress (lavoro, famiglia, orari e tempo libero): ognuno di noi vive giornate con modi e tempi unici. Spesso la differenza non la fanno 200 calorie in più (o in meno), ma quando e in che modo vengono assunte: è importante far sì che la dieta possa essere seguita nel tempo, senza essere percepita come uno sforzo.

– Stile di vita: in questo caso sono compressi molti aspetti, siano essi maggiori (attività fisica/sportiva, lavoro, abitudini alimentari) o minori (come vengono consumati i pasti, il sonno e il movimento NON sportivo). L’insieme di questi aspetti determina il proprio stile di vita e, spesso, la sola correzione degli aspetti apparentemente più trascurabili può dare risultati sorprendenti e duraturi. 

– Raggiungimento degli obiettivi: il calcolo delle calorie non è sufficiente al raggiungimento di uno scopo, ma anzi può essere più utile capire come e perché alcuni alimenti ci avvicinano al risultato (al contrario di altri che ce ne allontanano). Anche la psiche e la motivazione sono elementi essenziali.

Analisi corporea e bioimpedenziometria

La bioimpedenziometria (BIA) è un’affidabile metodica di analisi che permette di valutare la composizione corporea, ma solo nel caso in cui vengano utilizzate apparecchiature e software certificati da parte di una figura adeguatamente preparata. 

Con composizione corporea si intendono le varie componenti dell’organismo espresse in percentuale: questa valutazione permette di strutturare un approccio funzionale e strettamente legato alla persona. Facciamo un esempio: due persone sono entrambe sovrappeso di 10kg – la prima soffre di una forte ritenzione idrica (i kg in più sono costituiti prevalentemente d’acqua), la seconda è sovrappeso per accumulo di massa grassa: l’intervento dietetico sarà estremamente diverso (e non sarebbe così se ci si basasse unicamente sul peso indicato sulla bilancia).